Home

Presentiamo lo studio

Lo studio è stato fondato sull'idea di difendere i diritti individuali dei clienti, consapevole dell'importanza sociale che assume, non solo per la tutela dei diritti e delle esigenze degli stessi ma anche al fine di accrescere la cultura e la civiltà giuridica della società in cui opera.

['leggi tutto...]'

Cassazione: tempi troppo lunghi nel fallimento? I creditori vanno risarciti

Nel caso in cui una procedura fallimentare abbia una durata superiore a sette anni, la prima sezione civile della Corte di Cassazione ha stabilito che i creditori vanno risarciti.

[leggi tutto...]


Il caso in evidenza

Non era un serial Killer... Assolto in appello dopo tre anni di carcere.

Rassegna stampa

 


Lavora con noi

Presentate la vostra candidatura inoltrando richiesta nella sezione
"Lavora con noi"



Approfondimenti

TripAdvisor è il più grande sito di viaggi al mondo, le offerte sono caratterizzate dagli utenti che scrivono la propria opinione e hanno una varietà di scelte di viaggio e possono prenotare direttamente on line.

Attraverso il prestito vitalizio gli over 60 possono ottenere liquidità dalla propria abitazione senza venderla ma dandola in garanzia a un istituto di credito. Il finanziamento ottenuto sarà estinto nella maggior parte dei casi dagli eredi.

La condivisione di foto sui Social Network senza l'autorizzazione del protagonista dello scatto può costare il carcere. Ad esempio si commette una violazione del diritto d'autore quando si pubblicano immagini o video realizzati da un altro soggetto che ne è l'autore.

La Cassazione con la sentenza n. 13161/16 ha stabilito che è possibile sia cancellare la pagina che include la notizia, sia limitarsi alla rimozione del mero nominativo dell'interessato.

L'intermediario che non espone al cliente i rischi dell'investimento, o che pone in essere operazioni finanziarie inadeguate, incorre in una forma di responsabilità contrattuale, lo ha stabilito la Suprema Corte con sentenza n. 10640 del 2016, accogliendo la domanda proposta da un investitore nei confronti di una Banca dichiarando risolto per grave inadempimento il contratto di acquisto di titoli obbligazionari e condannato la Banca al risarcimento dei danni patrimoniali.

Studio Legale Avv. Michele Zantedeschi
Via Torino, 2 - 20100 Milano Tel. +39 02 72546466 Fax +39 02 72546400 | 48 Burj Gate - Sheikh Zayed Road - Dubai Tel. +971.65747099 Fax +971.65747099
Via Trento, 26 - 37026 Pescantina (Verona) Tel. +39 045 6705205 Fax +39 045 6705205
info@studiolegalezantedeschi.it P.Iva 02146930801 | C.F. ZNTMHL71S07L781R